_CM_0052-11

Luca Marcotulli

Dopo la parentesi di Lignano Sabbiadoro, che è stata archiviata come gara anomala e all’insegna dello spettacolo, gli Assoluti d’Italia di Enduro si sono trasferiti a Pietra Montecorvino (FG) per una due giorni di vero enduro.

Il terzo e quarto round del massimo campionato italiano, si è disputato in provincia di Foggia e gli organizzatori, Motoclub Le Aquile di Pietra Montecorvino, hanno disegnato tre prove speciale degne di una gara di alto livello.

Il giro della durata di circa due ore partiva da una prova Estrema, complicata per la presenza di tronchi e canali viscidi. Il trasferimento portava successivamente alla prova in Linea, che si percorreva in circa undici minuti, caratterizzata da un percorso molto insidioso e impegnativo. Chiudeva infine il giro un Cross test particolarmente veloce e tecnico.

Il migliore dei piloti dell’ FG GASGAS ITALIA ENDURO TEAM è risultato Luca Marcotulli, che nella combattuta classe E3 ha collezionato un ottimo quarto posto al sabato ed un egregio quinto posto nella sommatoria delle due giornate di gara.

Nella classifica provvisoria della classe E3, “Tulli” è attualmente e saldamente in quinta posizione.

_CM_9516-192

Andreas Pfeifer

Dopo la buona prestazione nella prima giornata di gara, conclusa con un ottimo sesto posto grazie ad alcune super prestazioni nell’Estrema, l’altro pilota del Team, Andreas Pfeifer, è stato invece costretto al ritiro durante il Day 2 a causa di un fastidioso malessere. Un vero peccato, visto il pilota altoatesino, in sella alla GasGas EC 300 2T, aveva dimostrato un buono stato di forma e una discreta velocità in tutte le prove speciali.

LUCA MARCOTULLI
“Sono felice per i risultati ottenuti qui a Pietra Montecorvino; sono state due giornate di gara perfette e mi sono divertito. In primis volevo ringraziare tutto il Team per lo splendido lavoro svolto, come al solito sono stato messo nelle migliori condizioni per fare bene! Mi auguro di salire la classifica perché so che posso riuscirci! ”.

ANDREAS PFEIFER
“Sono soddisfatto delle mie prestazioni di sabato; mi sentivo bene, la moto era al top ed in alcune speciali sono riuscito a fare dei buoni tempi. Peccato per il ritiro nella seconda giornata di gara! Purtroppo non mi sono sentito bene nella notte di sabato. Nonostante dei forti dolori allo stomaco sono partito ugualmente, ma poi ho dovuto ritirarmi perché stavo veramente male. Spero di rifarmi alla prossima!”

Clicca qua e potrai vedere il video della tappa!